VALORIZZAZIONE DELLA NATURA E DELL'AMBIENTE

ISEA ONLUS ... VOLONTARI PER PASSIONE

Attività

PONTECAGNANO PER TUTTI … PER UNA MIGLIORE QUALITA’ URBANA

Pontecagnano Faiano, 19 novembre 2013

Al Sindaco di Pontecagnano Faiano

All’ Assessore all’ Ambiente

            Per conoscenza

  Al Segretario Comunale

 

PONTECAGNANO PER TUTTI … PER UNA MIGLIORE QUALITA’ URBANA

PERCORSO VERSO UNA CITTA’ SOSTENIBILE

 

Una delle missioni di I.S.E.A. Istituto di Sviluppo Eco Ambientale O.n.l.u.s. è contribuire alla realizzazione di nuovi modelli di società, coerentemente con i principi contenuti nel documento O.N.U. di Agenda 21 – Rio de Janeiro 1992, ovvero sostenere le scelte capaci di rispondere alle necessità del presente senza compromettere le risorse che consentiranno alle generazioni future di soddisfare le proprie.

Motore del movimento di attuazione di questi nuovi modelli di sviluppo riteniamo debba essere riconosciuto nelle realtà locali. In tale ottica I.S.E.A. Istituto di Sviluppo Eco Ambientale O.n.l.u.s., ritiene necessario attivare azioni per una educazione e informazione allo sviluppo sostenibile per una migliore qualità della vita e per la partecipazione e la condivisione delle scelte locali.

Un supporto e un sostegno a tali obiettivi riteniamo possa conseguirsi con l’attuazione del Progetto indicato in oggetto e meglio dettagliato in allegato, per il quale chiediamo alla S.V. un sostegno di patrocinio morale.

Il Progetto ha avuto inizio il 6 ottobre 2013 e avrà la durata minima di un anno. Attraverso di esso I.S.E.A. Istituto di Sviluppo Eco Ambientale O.n.l.u.s si propone di rendere un servizio e un sostegno alla Comunità di Pontecagnano Faiano per garantire una migliore qualità della vita ai cittadini e uno sviluppo eco-sostenibile dell’intero territorio comunale.

Siamo fiduciosi di incontrare la condivisione, l’approvazione e il sostegno delle nostre idee da parte di codesta Amministrazione.

Distinti saluti.

Il Presidente

Antonio De Rosa

 

Allegato:

Progetto

Pontecagnano per tutti … per una migliore qualità urbana

Educazione ambientale: Oggi nelle scuole per un domani più consapevole

Educazione ambientale: Oggi nelle scuole per un domani più consapevole”

Niente è scontato quando si parla di ambiente: siamo molto atte“nti ai nostri bisogni ma abbiamo dimenticato i bisogni della terra e dell'ambiente nel quale viviamo. Perché? Principalmente perché non abbiamo informazioni.

Quanti di noi sanno quanto impiega una bottiglia di plastica abbandonata nell'ambiente a biodegradarsi? Quanti di noi riconoscono la convenienza ad utilizzare una macchina a metano piuttosto che a benzina?

L'informazioneambientale sugli effetti che ogni nostra azione produce sull'ambiente è fondamentale per creare una coscienza ambientalista: che non significa essere contro lo sviluppo economico o il progresso scientifico, significa essere per uno svilupporispettoso dell'ambiente che ci ospita per prevenire gli effetti che tutti conosciamo: inquinamento, effetto serra, deforestazione per citarne alcuni.

Purtroppo, siamo cresciuti senza conoscere alcune tematiche quali, ad esempio, i gravi effetti che una produzione eccessiva di rifiuti ed un modello di sviluppo economico basato sull'uso del petrolio avrebbero avuto sull'ambiente.

Quindi oggi, più che mai, gli sforzi maggiori vanno dedicati ad educare le generazioni future: comunicazione ambientale e educazione ambientale a bambini e ragazzi delle scuole primarie, affinché possano diventare cittadini consapevoli delle proprie azioni in un contesto rispettoso della terra. 
In tale ottica sono numerosi i comuni in tutta Italia che hanno deciso di investire in comunicazione ambientale per le scuole.

PROGETTO BAT BOX PER PONTECAGNANO FAIANO

I.S.E.A. Istituto di Sviluppo Eco Ambientale O.n.l.u.s., attiva sul territorio cittadino dal gennaio del 2007, propone alla Amministrazione del Comune di Pontecagnano Faiano la realizzazione del

Progetto Bat Box per Pontecagnano Faiano

Il progetto, dettagliato in allegato, ha un duplice scopo per la nostra comunità:

  • Lotta biologica alle zanzare
  • Far conoscere meglio i pipistrelli, importante componente della nostra biodiversità e per comprenderne il ruolo nell’ecosistema e l’utilità anche per l’uomo

 

 

Il sondaggio ISEA Onlus sui pendolari .... la stampa

27 ottobre 2013 - IL MATTINO edizione di Salerno

 

 

 

Attività associativa: Censimento Pendolari

 

ISEA Onlus da gennaio 2007 è impegnata a dare un serio contributo alla propria comunità, quella di Pontecagnano Faiano, mediante la diffusione di informazione ambientale e buone pratiche, proponendo e realizzando progetti e attività che hanno come finalità principale la tutela e la valorizzazione della natura e dell'ambiente.

Di recente l'impegno è indirizzato particolarmente alla realizzazione concreta di Agenda 21 locale e alla ricerca di soluzioni ai problemi da inquinamento acustico e mobilità. In quest'ottica, per avere un campione serio e documentato, ha lanciato il 6 ottobre c.a. il CENSIMENTO DEI PENDOLARI DI PONTECAGNANO FAIANO.

E' un sondaggio - si tratta di compilare (basta solo un minuto) un form on line vistando il sito internet della nostra associazione - che si estrinseca in poche domande, serie sobrie e assolutamente asettiche, le cui risposte ci forniranno una fotografia del "il pendolare picentino" che si muove per lavoro/studio/svago con i mezzi pubblici (bus, treno) ovvero con il mezzo privato, l'auto.

L'espressione mobilità sostenibile indica delle modalità di spostamento (e in generale un sistema di mobilità urbana) in grado di diminuire gli impatti ambientali sociali ed economici generati dai veicoli privati e cioè:

  • Inquinamento atmosferico e le emissioni di gas serra;
  • Inquinamento acustico;
  • La congestione stradale;
  • L’incidentalità;
  • Il degrado delle aree urbane (causato dallo spazio occupato dagli autoveicoli a scapito dei pedoni);
  • Il consumo di territorio (causato dalla realizzazione delle strade e infrastrutture).

Il sondaggio denominato " CENSIMENTO DEI PENDOLARI DI PONTECAGNANO FAIANO " è diffuso a mezzo web, social network e passaparola.

Azioni di volantinaggio (con utilizzo carta riciclata) sono previste con cadenza periodica.

L'attività mira a realizzare la cittadinanza partecipata, primo importante passo per dare vita al concetto di Agenda 21 locale anche nella nostra comunità di Pontecagnano Faiano.

ISEA ONLUS

BUONI e CATTIVI .... le tue segnalazioni a ISEA Onlus

 

Collabora con il nostro sito.
Vuoi segnalare una problematica ambientale presente nella nostra comunità di Pontecagnano Faiano ?
Vuoi raccontare episodi di cattivo comportamento ?
Vuoi condividere buone idee o buone pratiche adottate per salvaguardare il territorio ?
Compila allora il nostro form qui sotto e invialo.
Ti daremo voce sul nostro sito internet.

LINK

 

Mi rifiuto .. da problema a risorsa anche a Pontecagnano Faiano

 

L’Associazione Il Ponte per il futuro, in linea con i suoi principi istituzionali, intende prendersi a cuore il tema dei rifiuti e dei risvolti sociali che essi comportano.
A tal scopo, organizza, per Domenica 6 ottobre 2013, un incontro-seminario intitolato: “Mi Rifiuto .. da problema a risorsa”, presso la sede dell’Associazione “Insieme per la Città” in Via Tevere 26, a Pontecagnano Faiano,
L’occasione è utile per fare il punto della situazione in materia, ricevere i contributi di esperti, rappresentanti di importanti Associazioni locali che si occupano di ambiente e dare alcune semplici indicazioni a tutti coloro i quali hanno a cuore la problematica.
Relatori dell’evento saranno, per il primo intervento, la dott.ssa Manuela Parrocchia, dell’Associazione “I.S.E.A. Onlus”, che tratterà gli aspetti riguardanti il giusto e corretto conferimento dei rifiuti come risorsa. A seguire, l’intervento del dott. Giancarlo Chiavazzo, di Legambiente Campania, in rappresentanza del Circolo Occhi Verdi, che affronterà il tema delle “Best Practices” in materia di rifiuti; successivamente, il dott. Antonio Ansalone, consulente, tratterà delle radici giuridiche della tutela ambientale; a seguire gli interventi del Presidente della nostra Associazione, Antonio Mastellone e del Presidente dell’Associazione “Insieme per la città”, Gennaro Aveta.
Questo vuole essere l’inizio di un percorso di sensibilizzazione che “Il Ponte per il futuro” intende svolgere su vari fronti e in varie occasioni, per rendere un utile servizio alla comunità cittadina e non.

Censimento dei pendolari a Pontecagnano Faiano

ISEA Onlus lancia il  "Censimento dei pendolari a Pontecagnano Faiano"

L'intento è di realizzare un quadro completo delle problematiche della mobilità per coloro che si muovono quotidianamente.

Lo scopo è individuare le priorità per lo sviluppo di una mobilità sostenibile.

Speriamo di raggiungere il numero maggiore possibile di persone e di avere la loro collaborazione.

Per partecipare al censimento occorre scegliere uno dei link proposti a seconda del mezzo prevalente di mobilità e di compilare il modulo in maniera completa e onesta.

E' richiesto di lasciare nome e cognome e un recapito email valido. I dati non verranno in alcun modo utilizzati per scopi diversi dal censimento stesso e non compariranno nelle analisi statistiche che proporremo ai nostri  interlocutori (Enti Pubblici e Associazioni).

Tutti i suggerimenti e le proposte pervenute saranno oggetto di approfondimento e saranno citati nella relazione finale dell'attività.

Grazie per la collaborazione

Note sulla privacy

Questo sito è gestito dall’ Associazione ISEA Onlus, via Via Picentino 25 - Pontecagnano Faiano.

ISEA Onlus non comunicherà a terzi nomi e indirizzi e-mail inseriti, e utilizzerà questi dati soltanto in forma anonima e aggregata. Utilizzerà l'indirizzo e-mail fornito solo in caso di necessità di comunicazione strettamente legate allo svolgimento del censimento o per comunicazioni dell’ Associazione in caso di esplicita autorizzazione. 

I video di ISEA Onlus: L'importanza della raccolta differenziata

INFORMAZIONE AMBIENTALE E BUONE PRATICHE ANCHE PER LA

NOSTRA COMUNITA' DI PONTECAGNANO FAIANO

 

 "I video ISEA Onlus"

presentiamo il lavoro

"L'importanza della raccolta differenziata "

 

SALVIAMO LA TERRA - PIANTIAMO UN ALBERO

SALVIAMO LA TERRA - PIANTIAMO UN ALBERO

Il momento migliore per piantare un albero è vent’anni fa. Il secondo momento migliore è adesso. (Confucio)

Il momento migliore per piantare un albero è vent’anni fa.  Il secondo momento migliore è adesso. (Confucio)

BATTIPAGLIA DICE NO

BATTIPAGLIA DICE NO

SODALIS CSV SALERNO

SODALIS CSV SALERNO

CSV NET

CSV NET

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

SEGUICI SU TWITTER

SEGUICI SU YOUTUBE

SEGUICI SU YOUTUBE
isea-onlus.png
009-5x1000-png.png
isea-onlus---contatti.png
002-logo-png.png

ISEA Onlus - Come passi il tuo tempo

o.png
isea-onlus---note-legali.png
isea-onlus---privacy-policy.png
062---faq.png