VALORIZZAZIONE DELLA NATURA E DELL'AMBIENTE

ISEA ONLUS ... VOLONTARI PER PASSIONE

I Quaderni dell'ISEA

I Quaderni dell'ISEA - La banca del tempo

I QUADERNI DELL'ISEA  -  LA BANCA DEL TEMPO

 

LA BANCA DEL TEMPO 

LA SOCIETA’ SI AVVIA AD UNA GRANDE SOLITUDINE …

FAREMO GLI ACQUISTI ATTRAVERSO IL COMPUTER E LA TELEVISIONE …

LAVOREREMO A CASA CON UN TERMINALE  … PERDEREMO COSI’ TUTTI I CONTATTI UMANI

LA BANCA DEL TEMPO E’ IL FUTURO … LUOGO PER LE BUONE RELAZIONI UMANE

I Quaderni dell'ISEA - Comunicazione ambientale

 

I QUADERNI DELL'ISEA - COMUNICAZIONE AMBIENTALE

INFORMARE ED ESSERE INFORMATI

 Dovere dell’Amministrazione, diritto del cittadino

 

 

I Quaderni dell'ISEA - Informazione ambientale

 

I QUADERNI DELL'ISEA - INFORMAZIONE AMBIENTALE

Diritto di  informazione, accesso, consultazione

 

 continua per leggere in modalità quaderno digitale

I Quaderni dell'ISEA - L'amianto

 

I QUADERNI DELL'ISEA - L'AMIANTO

L'AMIANTO

Isea Onlus presenta una panoramica su un materiale ad elevata pericolosità biologica

 

 

Quaderno ISEA Onlus su inceneritore

Incenerimento dei Rifiuti

Cosa rischiano Ambiente, Persone e

Future Generazioni

 CONTINUA PER LEGGERE IN MODALITA' DIGITALE

 

Quaderno ISEA ONLUS - Manuale compostaggio domestico

In natura la sostanza organica prodotta e non più utile alla vita (foglie secche,  feci,  spoglie  di  animali  e  così  via)  viene  decomposta  da microrganismi  e insetti  presenti  nel terreno  e nella  materia  organica stessa fino ad ottenere acqua, anidride carbonica, sali minerali e humus. Con  il  compostaggio   si  riproduce   questo  processo  in  modo  più controllato e controllabile e soprattutto con tempi notevolmente ridotti. Per capire meglio possiamo affermare che i nostri antenati hanno da sempre cercato di imitare la natura e alcuni contadini valdostani ancora lo fanno.  Essi mescolano  materiale  umido  e ricco di azoto, come le deiezioni  animali  o alcuni scarti di cucina  e dell’orto,  con materiale asciutto e ricco di carbonio,  come la paglia, e utilizzano il prodotto, ottenuto  dopo  un  lungo  periodo  di  maturazione,  come  concime  nei campi e negli orti.

 

 

Quaderno ISEA ONLUS - Compostaggio

La raccolta differenziata ed il vuoto a rendere per i contenitori consentono di riutilizzare le materie prime e di dare nuova vita ai beni di consumo. 

Tutto ciò vale per materiali quali carta, vetro, metalli e plastica. 

Tuttavia circa il 30% dei nostri rifiuti è composto da scarti alimentari e verdi ricchi di sostanze organiche provenienti dal suolo. 

E’ necessario impegnarsi per restituire gli elementi sottratti per la crescita delle piante se vogliamo mantenere la fertilità dei terreni agricoli. 

Abbandonare i rifiuti organici in discarica non solo crea problemi ambientali quali inquinamento delle falde e produzione di gas, ma impedisce la restituzione alla terra di ciò che le è stato sottratto. 

I fertilizzanti chimici sono rimedi che non ricostruiscono la struttura del terreno impoverito, limitandosi a fornire alcuni elementi essenziali alla crescita delle piante. Inoltre possono essere facilmente dilavati dalle piogge finendo per inquinare fiumi, laghi e mare. 

Gli scarti alimentari e gli sfalci del proprio giardino se destinati al compostaggio domestico riprodurranno in piccolo ciò che avviene naturalmente nel sottobosco con la trasformazione del fogliame in torba. 

Proviamo a parlare di recupero della frazione organica dei rifiuti e scopriremo gli innumerevoli vantaggi del compostaggio.

Buona lettura.

Quaderno ISEA ONLUS - Plastica uso e riuso

Le materie plastiche hanno rivoluzionato la società moderna. Vengono impiegate in larga parte per la produzione di contenitori per bevande, film per alimenti, bicchieri, tessuti e fibre sintetiche.
Ma come si riciclano le materie plastiche?
Viaggio tra le diverse tipologie per un corretto smaltimento degli oggetti che ci circondano.
Inizieremo con un po' di storia, per poi addentrarci nelle varie tipologie di plastica e nel modo in cui è meglio riciclarle, fino ad arrivare a consigli pratici su come fare la raccolta differenziata di PET e PVC.

Concluderemo con una serie di curiosità sul mondo del riciclo della plastica.

Quaderno ISEA ONLUS - Sana alimentazione e mangiare bene

Abbiamo realizzato questo piccolo opuscolo alla ricerca di un nuovo rapporto con il cibo.
Il nostro obiettivo è proporre un modello per comprendere cosa mangiare. Un modello alimentare finalizzato alla protezione della salute e al controllo dei fattori di rischio delle malattie cronico degenerative.

Quaderno ISEA ONLUS Appunti di Ecologia

Molti di noi si mostrano interessati ai temi dell’ecologia,

ma poi dimenticano di avere cura dell’ambiente in cui si vive

SALVIAMO LA TERRA - PIANTIAMO UN ALBERO

SALVIAMO LA TERRA - PIANTIAMO UN ALBERO

Il momento migliore per piantare un albero è vent’anni fa. Il secondo momento migliore è adesso. (Confucio)

Il momento migliore per piantare un albero è vent’anni fa.  Il secondo momento migliore è adesso. (Confucio)

BATTIPAGLIA DICE NO

BATTIPAGLIA DICE NO

SODALIS CSV SALERNO

SODALIS CSV SALERNO

CSV NET

CSV NET

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

SEGUICI SU TWITTER

SEGUICI SU YOUTUBE

SEGUICI SU YOUTUBE
isea-onlus.png
009-5x1000-png.png
isea-onlus---contatti.png
002-logo-png.png

ISEA Onlus - Come passi il tuo tempo

o.png
isea-onlus---note-legali.png
isea-onlus---privacy-policy.png
062---faq.png