VALORIZZAZIONE DELLA NATURA E DELL'AMBIENTE

ISEA ODV ... VOLONTARI PER PASSIONE

L' angolo del Presidente

Uno dei tanti segnali di degrado, a Salerno

Il degrado nella nostra città è dappertutto.

Nessuno denuncia queste situazioni.

Nel frattempo di costruiscono migliaia di alloggi e le entrate comunali aumenteranno a dismisura.

Torre Angellara, a Salerno. Bella, sedotta e abbandonata.

Torre Angellara.

Bella, sedotta & abbandonata.

Salerno città del turismo a pizzette e crocché.

Dopo il massacro di platani in via Generale Clark nuova impresa ....

Dopo il massacro di platani in via Generale Clark nuova impresa ....

Altro che transizione ecologica.

Salerno, paese orribile.

Il massacro dei platani in via Generale Clark, a Salerno.

Salerno, città europea (cit.)
I palazzinari dettano la legge, la politica sposta lo sguardo altrove.

Il Ponte dei Diavoli a Salerno

Antiche mura acquedotto medievale

Ricchezza di Salerno nell'incuria e nel totale abbandono.

Ah sei il mago potesse ritornare...

Salerno e il trasporto pubblico elettrico

Il Sindaco di Milano, Beppe Sala, il 17 marzo 2021 ha postato sui social il seguente messaggio (in uno alla foto qui riportata):

Da questa stazione di ricarica per bus elettrici ATM in viale Zara inizia un percorso molto ambizioso per il trasporto pubblico milanese.
Prima di tutto, vi racconto come funziona. È sufficiente che un bus si fermi per ricevere la carica con un sistema wi-fi. Bastano 8 minuti per dotarlo di un’autonomia di 200 chilometri, più o meno la distanza coperta del corso di una giornata.
Entro la fine del 2021 installeremo 14 dispositivi di ricarica come questo (sei in Viale Zara, quattro in piazza IV Novembre, quattro in piazza Bottini a Lambrate). Entro il 2030 l'intera dotazione dei bus di Milano (1.200 in tutto) sarà elettrica, con una riduzione di emissioni pari a 75mila tonnellate di CO2 l'anno e di consumi di gasolio pari a 30 milioni di litri l'anno.
Per noi la sostenibilità non è un vessillo da sbandierare, è una scelta di campo che si manifesta ogni giorno nelle piccole e grandi scelte politiche e amministrative.

A Salerno abbiamo buttato a mare un patrimonio unico: prima l'antesignano Tramway e poi la linea dei filobus.
Ora altri portano il vessillo dell'innovazione.
Povera Salerno, derubata di idee e ricchezze.

Leggi qui

Volontari per passione ... senza fermarci mai

Le attuali disposizioni per il contenimento dell’emergenza sanitaria del Covid-19 impediscono lo svolgimento di manifestazioni organizzate che vedano la partecipazione di molte persone sia in luoghi pubblici che privati.

Le assemblee associative e gli incontri tra i soci non sono “manifestazioni “propriamente dette, ma possono implicare la partecipazione di molte persone e pertanto in questo momento sono tra le attività da evitare.

In questi casi viene in soccorso dell’associazione la possibilità di svolgere gli incontri a mezzo teleconferenza, consentendo ai soci di collegarsi tra di loro tramite computer e con uno degli strumenti quali Skype, Google Meets, etc.

Istituto di Sviluppo Eco Ambientale organizzazione di volontariato continua la sua attività.

Volontari per passione ... senza fermarci mai.

Continuate a seguirci sul nostro sito internet e sui nostri canali social.

La natura è diventata un ostacolo per le industrie delle telecomunicazioni

La natura è diventata un ostacolo per le industrie delle telecomunicazioni, ci sono studi e prove sugli effetti e danni a piante, uccelli, alberi, api e insetti.
L’elettrosmog va visto come un altro agente inquinante, al pari dei pesticidi.

Inquinamento ambientale

di Luigi Campanella - Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2007)

Per inquinamento s'intende la perturbazione degli equilibri di un ecosistema, mentre si definisce inquinante una qualunque sostanza, di origine naturale o antropica, che non rientri nella composizione della matrice di interesse (o sia presente in essa in concentrazione nettamente superiore ai valori naturali) e che abbia un effetto ritenuto dannoso sull'ambiente. Sin dagli anni Settanta del XX sec., la questione dell'inquinamento ambientale è divenuta di grande interesse pubblico: nel corso degli ultimi decenni, infatti, il fenomeno è in continuo aumento, poiché alle forme classiche di inquinamento chimico e biologico si sono aggiunti anche l'inquinamento acustico, quello termico e quello elettromagnetico.

La protezione dell'ambiente, quindi, è una delle maggiori sfide del mondo contemporaneo, poiché coinvolge direttamente il suo futuro.

I rifiuti industriali e quelli civili contribuiscono significativamente all'inquinamento ambientale che, con crescente drammaticità, minaccia la salute dell'uomo e dell'ecosistema globale. Da ciò scaturisce l'esigenza di una maggiore attenzione per le tematiche del riciclo, del riuso, della materia prima seconda (cioè degli scarti di una produzione che fungono da materia prima di un altro processo produttivo); per una cultura del risparmio, del bando agli sprechi per un potenziamento di quelle branche della scienza sulle quali si basano le tecnologie pulite, come la chimica verde (green chemistry).

Fonte: treccani.it

Auguri di felice anno nuovo. Anno 2020

Abbiamo lasciato Pontecagnano Faiano dopo quasi tredici anni di intenso associazionismo. Per il nostro piccolo gruppo – amici che si autodefiniscono volontari per passione – non è più possibile proporre tutela e difesa dell’ambiente, buone pratiche e attenta cultura ambientale a 360 gradi.

ogni-goccia-conta.png

SODALIS CSV SALERNO

SODALIS CSV SALERNO

CSV NET

CSV NET

Cantiere Terzo Settore

Cantiere Terzo Settore

5 PER MILLE ANNO 2021

5 PER MILLE ANNO 2021

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

SEGUICI SU TWITTER

SEGUICI SU YOUTUBE

SEGUICI SU YOUTUBE
16---contatti-odv.png
27---5-per-mille.png
05---isea-odv.png

ISEA Onlus - Come passi il tuo tempo

20---note-legali-odv.png
19---policy-privacy-odv.png
17---cookie-policy-odv.png
18---faq-odv.png