VALORIZZAZIONE DELLA NATURA E DELL'AMBIENTE

ISEA ODV ... VOLONTARI PER PASSIONE

L' angolo del Presidente

Volontari per passione ... senza fermarci mai

Le attuali disposizioni per il contenimento dell’emergenza sanitaria del Covid-19 impediscono lo svolgimento di manifestazioni organizzate che vedano la partecipazione di molte persone sia in luoghi pubblici che privati.

Le assemblee associative e gli incontri tra i soci non sono “manifestazioni “propriamente dette, ma possono implicare la partecipazione di molte persone e pertanto in questo momento sono tra le attività da evitare.

In questi casi viene in soccorso dell’associazione la possibilità di svolgere gli incontri a mezzo teleconferenza, consentendo ai soci di collegarsi tra di loro tramite computer e con uno degli strumenti quali Skype, Google Meets, etc.

Istituto di Sviluppo Eco Ambientale organizzazione di volontariato continua la sua attività.

Volontari per passione ... senza fermarci mai.

Continuate a seguirci sul nostro sito internet e sui nostri canali social.

La natura è diventata un ostacolo per le industrie delle telecomunicazioni

La natura è diventata un ostacolo per le industrie delle telecomunicazioni, ci sono studi e prove sugli effetti e danni a piante, uccelli, alberi, api e insetti.
L’elettrosmog va visto come un altro agente inquinante, al pari dei pesticidi.

Inquinamento ambientale

di Luigi Campanella - Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2007)

Per inquinamento s'intende la perturbazione degli equilibri di un ecosistema, mentre si definisce inquinante una qualunque sostanza, di origine naturale o antropica, che non rientri nella composizione della matrice di interesse (o sia presente in essa in concentrazione nettamente superiore ai valori naturali) e che abbia un effetto ritenuto dannoso sull'ambiente. Sin dagli anni Settanta del XX sec., la questione dell'inquinamento ambientale è divenuta di grande interesse pubblico: nel corso degli ultimi decenni, infatti, il fenomeno è in continuo aumento, poiché alle forme classiche di inquinamento chimico e biologico si sono aggiunti anche l'inquinamento acustico, quello termico e quello elettromagnetico.

La protezione dell'ambiente, quindi, è una delle maggiori sfide del mondo contemporaneo, poiché coinvolge direttamente il suo futuro.

I rifiuti industriali e quelli civili contribuiscono significativamente all'inquinamento ambientale che, con crescente drammaticità, minaccia la salute dell'uomo e dell'ecosistema globale. Da ciò scaturisce l'esigenza di una maggiore attenzione per le tematiche del riciclo, del riuso, della materia prima seconda (cioè degli scarti di una produzione che fungono da materia prima di un altro processo produttivo); per una cultura del risparmio, del bando agli sprechi per un potenziamento di quelle branche della scienza sulle quali si basano le tecnologie pulite, come la chimica verde (green chemistry).

Fonte: treccani.it

Auguri di felice anno nuovo. Anno 2020

Abbiamo lasciato Pontecagnano Faiano dopo quasi tredici anni di intenso associazionismo. Per il nostro piccolo gruppo – amici che si autodefiniscono volontari per passione – non è più possibile proporre tutela e difesa dell’ambiente, buone pratiche e attenta cultura ambientale a 360 gradi.

A Pontecagnano Faiano, dove la Natura è devastata in maniera ignobile

E mentre si cazzeggia con un microfono in mano la nostra Natura è devastata in maniera ignobile.
Voilà Pontecagnano Faiano.

Alle spalle della casa comunale, a Pontecagnano Faiano

Alle spalle della casa comunale, a Pontecagnano Faiano,

complice il silenzio tombale della politica di maggioranza e di opposizione.

E gli ambientalisti locali curano il loro giardinetto verde e pensano solo a rappresentarsi.

ISEA Onlus < volontari per passione >

Regala un albero

Per capire il valore della natura ed il rispetto dell’ecosistema bisogna partire dai piccoli gesti.

Regalare un albero è un gesto semplice, piccolo ma anche un regalo originale di gran valore e destinato a durare nel tempo. 

Permette di rinsaldare l’importanza di un rapporto con le persone che amiamo ed è un contributo attivo alla preservazione dell’ecosistema. 

Un futuro migliore inizia con piccoli, ma fondamentali gesti, come un regalo ad una persona cara, un gesto di amore verso la persona che lo riceve e per la collettività che ne beneficia.

Ricorda: regalare un albero permette di rinsaldare l’importanza di un rapporto con le persone care ed è un contributo attivo alla preservazione dell’ecosistema.

Tutela ambientale? No. Odio per gli alberi.

La nuova amministrazione del Comune di Pontecagnano Faiano professa ambientalismo  solo a parole.

Gli spot sono il piatto forte di chi non sa cosa significa tutela ambientale, di chi non vuole ideare, progettare e realizzare tutela ambientale, di chi non ha a cuore l'ambiente e il benessere della propria comunità.

Solo spot, chiacchiere da social, ambientalismo di facciata.

Decadenza, inesorabile decadenza

Con Verbale di Deliberazione della Giunta Municipale n. 177 del 6.9.2010 sono state approvate le Linee guida Ecofeste a Pontecagnano Faiano.

La normativa è regolarmente fruibile consultando il sito internet dell’Ente.

Tali semplici norme sono da sempre disattese.

Duole verificare che sono disattese anche oggi, nel 2018, e da chi si professa rispettoso dell’ambiente.

Decadenza, inesorabile decadenza.

La tutela ambientale è questione seria

La tutela dell'ambiente ha lo scopo di prevenire la contaminazione dell'aria, dell'acqua e del terreno dovuta a inquinamento, radiazioni o altri residui industriali e agricoli; di preservare l'integrità dei processi naturali minacciata dagli effetti dell'industrializzazione, dell'agricoltura, dello sviluppo commerciale e di altre attività dell'uomo; di proteggere le specie vegetali e animali e le località di interesse paesaggistico; di conservare altre risorse naturali. Le questioni di maggiore attualità riguardano: varie forme di inquinamento dell'aria e dell'acqua; l'emissione di sostanze chimiche tossiche a seguito di incidenti industriali e di inadeguate procedure di trattamento ed eliminazione dei rifiuti; le minacce delle radiazioni nucleari; la desertificazione e la distruzione delle foreste; l'estinzione sempre più rapida di specie vegetali e animali; la conservazione di aree di interesse paesaggistico; la disponibilità di risorse energetiche adeguate per il prossimo secolo; etc.

(cit. www.treccani.it)

Il tempo della delega in bianco è finito.

 

SODALIS CSV SALERNO

SODALIS CSV SALERNO

CSV NET

CSV NET

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU FACEBOOK

SEGUICI SU TWITTER

SEGUICI SU TWITTER

SEGUICI SU YOUTUBE

SEGUICI SU YOUTUBE
16---contatti-odv.png
27---5-per-mille.png
05---isea-odv.png

ISEA Onlus - Come passi il tuo tempo

20---note-legali-odv.png
19---policy-privacy-odv.png
17---cookie-policy-odv.png
18---faq-odv.png